Una vittoria per gli ambulanti

Condividi:

Roma, 29 dicembre 2016 – «Finalmente, dopo anni di dura lotta e di pressioni nei confronti prima di Letta, poi di Renzi e quindi di Gentiloni, il Movimento Cinque Stelle ha ottenuto una grande vittoria: l’applicazione della direttiva Bolkestein nei confronti degli operatori del commercio ambulante è rimandata al 2020″.

È il commento dei deputati del M5S in Commissione Attività produttive.
«Questo è ciò che apprendiamo leggendo il testo del decreto milleproroghe appena approvato dal Consiglio dei Ministri. Ci auguriamo che nel corso dell’iter parlamentare nessuna forza politica chieda un passo indietro, mantenendo una linea a tutela dei piccoli commercianti e delle loro attività.

Chiaramente la situazione non è definita ma solo sospesa: il M5S è felice di celebrare questo importante risultato ma continua a schierarsi in prima linea per cancellare del tutto l’estensione della direttiva nei confronti di questa categoria entro il 2020. Ed è quello che faremo quando saremo al governo», sottolinea il portavoce M5S in Commissione Attività Produttive Ivan Della Valle.

Condividi: