#ESTATENOVARESE Il M5S di Novara chiede rispetto per gli artisti!

Condividi:

Il Comune sta programmando una rassegna, “Estate Novarese” con cui allietare le serate dei novaresi durante il periodo estivo mirando a svolgere molte iniziative artistiche all’interno del Broletto e del Castello.
Iniziative volte, oltre che al puro diletto, anche ad aumentare coesione sociale e di carattere culturale.
Eventi di questo tipo incrementano nei cittadini il senso di appartenenza alla comunità novarese, contribuiscono a rendere maggiormente attrattiva la nostra città dal punto di vista turistico.
Per questa programmazione è stato redatto apposito bando ma vorremmo sapere dal Sindaco come mai, ad alcuni degli artisti coinvolti, è stato chiesto di sostenere i costi di service audio, fonico e SIAE.
Questa richiesta, rivolta spesso a giovani musicisti, è poco dignitosa e rispettosa nei confronti di chi presta un servizio alla comunità e dovrebbe, anzi, essere aiutato e sostenuto dalle istituzioni.
A seguito di numerose segnalazioni il Movimento 5 Stelle di Novara chiede a gran voce all’attuale amministrazione di prendersi carico di questi costi nel rispetto del lavoro di tutti gli artisti locali che con il loro impegno contribuiranno a rallegrare e deliziare i mesi estivi dei turisti e di tutti i cittadini novaresi.

Gruppo Consiliare M5S Novara

Condividi: