AMBIENTE, ANDRISSI – MIGHETTI (M5S): “Discariche e polizze false, il pd boccia la nostra proposta contro i furbetti delle fidejussioni”

Condividi:

Da troppo tempo girano fidejussioni tarocche per le discariche piemontesi. Arrivano dalla Cina, dalla Bulgaria e addirittura dalle Isole Cayman. Sembrano vere ma sono carta straccia. Ne sanno qualcosa a Novara (Ghemme), Valledora (Alice), Alessandria e Cuneo. Il giochetto è sempre lo stesso: i gestori delle discariche presentano i documenti, ma solo dopo mesi viene accertata la falsità. Intanto si perde tempo e la discarica continua ad inquinare.

Abbiamo presentato un emendamento alla Nuova legge regionale per il governo dei rifiuti per creare un fondo di garanzia regionale in modo da scongiurare il ricorso a polizze di dubbia provenienza da parte dei gestori delle discariche.

La nostra è una proposta di buonsenso che offre una garanzia in più nel momento delicato in cui si rende necessario trovare le risorse per gestire il “post mortem” delle vecchie discariche non più utilizzate.

L’assessore all’Ambiente Valmaggia ha giudicato positiva la nostra proposta rifiutandosi però, insieme alla sua maggioranza, di approvarla. Ennesima dimostrazione della doppia faccia di questa Giunta regionale. Tante parole ma zero fatti concreti per risolvere i problemi ambientali del Piemonte. Ed oggi in commissione ambiente abbiamo avuto l’ennesima dimostrazione.

 

Gianpaolo Andrissi, Capogruppo regionale M5S Piemonte

Paolo Mighetti, Capogruppo regionale M5S Piemonte

Condividi: