DELUSI E STUPITI DALLA SCELTA DI BATZELLA, SI DIMETTA SUBITO DAL CONSIGLIO REGIONALE

Condividi:

Da diverse settimane la consigliera Stefania Batzella non partecipava alle riunioni del Gruppo consiliare e alle attività del Consiglio regionale per motivi prettamente personali, noi abbiamo rispettato la sua esigenza di riservatezza. Oggi, senza alcun preavviso, abbiamo appreso da organi di stampa del suo abbandono dal gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle.

Le motivazioni addotte non trovano alcuna corrispondenza nella realtà, lo dimostrano i suoi incarichi come presidente della Consulta regionale delle Elette e come referente del Movimento 5 Stelle per le politiche sociali. Batzella è stata inoltre proposta e votata dal nostro gruppo prima come componente dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale e poi come membro del Comitato Diritti Umani. Surreali dunque le accuse di presunte assenze di merito e discriminazioni. Siamo delusi, amareggiati e stupiti da questa scelta e dalle sue infondate dichiarazioni.

Ora si dimetta subito dal Consiglio regionale in coerenza con quanto affermato per anni da eletta, lasciando il posto a chi si riconosce nel Movimento 5 Stelle. Altrimenti avremo solo la dimostrazione di un suo attaccamento alla poltrona e non certo agli ideali in cui afferma di riconoscersi.

Gruppo regionale M5S Piemonte

Condividi: