Terdoppio – III Puntata

Condividi:

Il complesso sportivo del Terdoppio nasceva con una delibera del consiglio comunale del luglio 2002, Amministrazione Lega Nord, Sindaco Massimo Giordano. La giunta che approvava il progetto definitivo, ad ottobre 2003 era composta tra l’altro dall’allora Vicesindaco e attualmente deputato di Fratelli d’Italia Gaetano Nastri, da cui nacque il nome PalaNastri. In quella delibera si stabilì di affidare ai privati, con gara, la costruzione e la gestione per 29 anni del complesso sportivo. Il costo definitivo (che come vedremo definitivo non sarà!) venne fissato in euro 21.733.000, cofinanziati da Regione, Provincia e Comune, che avrebbe dovuto reperire 10.466.572,80 euro. Poco più di un anno dopo, la Giunta comunale approverà il progetto esecutivo, fissando la spesa complessiva per la realizzazione di:

– impianto sportivo polivalente
– piscine coperte
– piscina esterna
– club house (area commerciale)
e relative opere di urbanizzazione in 33.900.000,03 euro.
Il PalaNastri venne inaugurato a fine 2007, e da lì a poco cominceranno i problemi di gestione che porteranno al Lodo.

Potete dunque vedere queste nuove foto che documentano l’abbandono della zona circostante di questa imponente struttura. Intanto vi invitiamo a riflettere su quante altre opere si sarebbero potute realizzare con quasi 34.000.000 euro!

 

Gruppo Consiliare M5S Novara

Condividi: