MALTRATTAMENTI IN ASILO, episodi assurdi e inaccettabili. Aumentare i fondi per prevenire condotte pericolose come proposto dal M5S

Condividi:

Gli episodi di maltrattamento negli asili sono inaccettabili, assurdi e dolorosi. Di fronte a casi come quelli avvenuti a Vercelli, le telecamere potrebbero essere uno strumento deterrente, ma non sufficiente. Il tema è da tempo oggetto di dibattito politico, ma ancora non si è riusciti a mettere in campo strumenti adeguati per contrastare questo preoccupante fenomeno.

Tra le proposte del MoVimento 5 Stelle, già presentate in aula parlamentare e respinte, era previsto anche il rafforzamento dei controlli e delle ispezioni, una selezione più rigorosa del personale che ha a che fare con soggetti in condizione di vulnerabilità e la verifica del possesso dei requisiti psico-attitudinali. Prevenzione delle violenze e formazione dei docenti sono punti cruciali sui quali serve un impegno concreto fin da subito ad ogni livello.

Esprimiamo la nostra vicinanza alle famiglie coinvolte e a tutte quelle che hanno affrontato un simile dramma, confermando la nostra volontà di mantenere alta l’attenzione sul tema a tutti i livelli istituzionali.

 

 

Francesca Frediani, Capogruppo regionale M5S Piemonte

Silvia Chimienti, deputato M5S

Condividi: