SLOT E AZZARDOPATIA – risponde MARIO IACOPINO

Condividi:

“Dal 20 Novembre sono scaduti i termini per l’applicazione della legge regionale che regola l’installazione e l’uso delle slot in esercizi commerciali come bar o tabaccherie in Piemonte.
Il capogruppo M5S in Consiglio Comunale, Mario Iacopino, ce ne parla per ribadire il nostro impegno contro il gioco d’azzardo patologico ma anche per sottolineare come la giunta si sia fatta trovare impreparata all’appuntamento.
Questa legge, infatti, approvata nei primi mesi del 2016 da tutte le forze politiche in consiglio regionale, lasciava ben 18 mesi di tempo per informare i commercianti, per discutere con loro e per intraprendere le possibili azioni per una sua introduzione ‘dolce’.
Si è scelto invece di non scegliere permettendo l’estensione massima dell’orario di utilizzo delle slot e confidando in una eventuale modifica della legge.
Per noi bisogna continuare a lottare contro il gioco d’azzardo patologico anche potenziando l’informazione e l’educazione ma senza abbandonare i commercianti.”

Condividi: