URBANISTICA, RIDUZIONE CONSUMO DI SUOLO, proposta M5S accolta positivamente dalla maggioranza in commissione

Condividi:

Oggi in seconda commissione regionale è stata presentata dal Consigliere Paolo Mighetti una proposta del Movimento 5 Stelle in grado di ridurre il consumo di suolo utilizzando terreni già compromessi.

La proposta riguarda la riduzione del contributo di costruzione, garantendo uno sconto nel caso in cui si voglia ripristinare un suolo già compromesso ai fini edilizi, riducendo di conseguenza la fiscalità urbanistica a carico dei costruttori, incentivando la bonifica e il riuso di tali suoli.

E’ stata accolta positivamente dalle forze di maggioranza presenti oggi in commissione, con le quali si avvierà nei prossimi mesi un tavolo di lavoro che possa definire le modalità di attuazione di tale proposta.

Il M5S si è sempre battuto per ridurre il consumo di suolo, in particolar modo quello agricolo, già fin troppo compromesso negli ultimi decenni. Occorre subito un cambio di rotta per le politiche urbanistiche e la nostra proposta va proprio in questo senso. Auspichiamo trovi realizzazione al più presto e finalmente si inizi ad agire veramente nell’ottica di un consumo zero del territorio come previsto dalla legge urbanistica del Piemonte.

 

 

Paolo Mighetti, Consigliere regionale M5S Piemonte

 

da www.piemonte5stelle.it

Condividi: